dal Vangelo secondo me

dal Vangelo secondo me
dal Vangelo secondo me Il testo di Gianluca Lalli, concepito come un dialogo tra la Storia e le storie, ripercorre con sapiente levità e lirismo momenti cruciali della coscienza identitaria europea, attraverso un ripensamento circa la questione dei meccanismi di potere in grado di strutturare un discorso pubblico capace di [...]

Read More

Morire per vivere

Morire per vivere
Morire per vivere raccoglie 14 racconti di Andrea Schillirò. In queste pagine, spregiudicate e persino malvagie, l’autore cerca di descrivere determinate situazioni attraverso gli occhi di svariati personaggi caratterizzati da diversi aspetti psicologici. Il tutto è ambientato in contesto indefinito, il che rende molto semplice al lettore l’immedesimarsi nelle circostanze narrate. Non [...]

Read More

Crescendo

Crescendo
Crescendo rappresenta una sorta di sperimentazione, quella di una poesia parlata e recitata; tale sperimentazione si evince dal tentativo di passaggio dalla poesia alla prosa, dando anche una parvenza di novità posta nel bel mezzo del libro. La caratteristica principale delle poesie inserite è l’uso frequente di varie figure retoriche [...]

Read More

Vibrazioni

Vibrazioni
Vibrazioni. La continua lotta dell’uomo tra l’accettazione della morte e la ricerca di un equilibrio (sempre precario) che forse non è insito nella vita umana. Un divenire di emozioni tra amori, delusioni, solitudine e la frenesia della quotidianità che spesso ci fa dimenticare di sognare. Vibrazioni - Le note dell’anima è un [...]

Read More

Pazzo fu il vetturino

Pazzo fu il vetturino
Pazzo fu il vetturino. È un titolo che si ispira a un episodio specifico, raccontato in forma poetica all’interno della silloge, di cui il protagonista è Nietzsche. La maggior parte delle poesie sono scritte in stile aulico, ma difficilmente inciampano nel criptico; trattano tematiche interessanti, piuttosto accessibili a qualsiasi tipo di [...]

Read More